ALTRE ADOLESCENZE: LA SPENSIERATEZZA RUBATA

bambini soldatoDall’altra parte del mondo esistono adolescenze macchiate dal sangue. I bambini soldato sono drammatiche testimonianze di violenze che hanno subito e che a loro volta sono stati costretti a commettere. Difficilmente potranno scordare l’orrore della guerra.

Nella Repubblica Democratica del Congo la Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus sostiene il progetto di reinserimento scolastico di 890 ex bambini soldato, della Caritas Italiana in collaborazione con l’Associazione di Cooperazione e Solidarietà, nel tentativo di alleviare il dolore del ricordo di un terribile passato.

Il conflitto nel Paese, anche detto Seconda Guerra, o Guerra Mondiale Africana,  è scoppiato per l’approvigionamento delle risorse minerarie e naturali, dal 1998 al 2003, e ha causato milioni di morti. E’ stato terrificante scenario della violazione dei principali diritti umani, con l’arruolamento di bambini indifesi, che venivano sottratti con violenza alle loro famiglie. 

Lascia un commento

Your email address will not be published. *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>