I consigli di Emma Watson ai suoi fan su come combattere la disparità di genere

Dopo il suo ormai celebre discorso alle Nazioni Unite durante il quale aveva invitato gli uomini a partecipare alla battaglia contro la disparità di genere,  l’attrice britannica Emma Watson è tornata agli onori delle cronache per una serie di consigli che ha suggerito ad alcuni suoi follower su come abbattere i pregiudizi sulle donne:

 Mio padre dice che non posso diventare ingegnere perché è un “lavoro da maschi”. Cosa posso fare per cambiare le cose?

La risposta di Emma è stata semplice e diretta:

Diventa un ingegnere

ane2

Un altra serie di scambi con i suoi fan:

Qual è l’arma che ognuno di noi dovrebbe avere per combattere per l’uguaglianza?

Emma Watson

Essere convinti.

emma3

Consigli per le adolescenti i cui genitori credono che debbano sposarsi e fare dei figli anziché avere una carriera di successo?

Emma Watson
Perché non avere entrambe le cose?

emma4

Attivamente impegnata come Ambasciatrice delle Nazioni Unite per i diritti delle donne dal 2014, Emma ha fatto sua questa missione con convinzione e dedizione:

Nel 1997, Hillary Clinton ha tenuto un famoso discorso a Pechino sui diritti delle donne. Purtroppo, molte delle cose che voleva cambiare sono ancora oggi una realtà. Ma quello che mi ha colpito di più è che solo il 30% di chi la stava ascoltando quel giorno era maschio. Come possiamo cambiare il mondo quando soltanto metà di esso è invitato o si sente a suo agio a partecipare alla conversazione?

Un discorso che, proprio come ha sottolineato Monica Lanfranco sul Fattoquotidiano:

E’ un discorso che va fatto ascoltare nelle scuole, a cominciare da quelle elementari, anzi soprattutto lì

Lascia un commento

Your email address will not be published. *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>