Il principe generoso: Alwaleed bin Talal, 32 miliardi di dollari in beneficenza per salute, povertà e diritti delle donne.

Alwaleed bin Talal - (CC) Julien16

Alwaleed bin Talal – (CC) Julien16

32 miliardi di dollari, la somma rappresenta  l’intero patrimonio accumulato durante tutta la sua vita dall’imprenditore Alwaleed bin Talal e sarà usata per progetti umanitari con particolare attenzione per quel che riguarda l‘empowerment delle donne, dei giovani e dei più bisognosi.

Nonostante l’Arabia Saudita è stata più volte criticata per le condizioni di ineguaglianza verso il genere femminile,  con severe restrizioni  in molti campi della vita quotidiana, il  principe al-Waleed ha voluto dare un segnale chiaro volto a favorire lo sviluppo di una cultura centrata sulla comprensione e la tolleranza.

Ispirato a Bill Gates

Considerato uno degli uomini più ricchi del mondo, il principe dice di essersi ispirato all’esempio di Bill Gates e della sua fondazione “Bill & Melinda Gates Foundation”,  e dall’iniziativa “The Giving Pledge”, la campagna per incoraggiare le persone più ricche ad impegnarsi in operazioni filantropiche.

A tale iniziativa hanno fino ad ora aderito altri circa 100 colleghi, da Bill Gates a Warren Buffet, Mark Zuckerberg ed altri, ma la cifra destinata dal principe rappresenta fino ad adesso quella più alta.

Un gesto di generosità che vuole ispirare altre persone a contribuire allo sviluppo e al progresso dei più bisognosi.