Mettiamo fine alla povertà

Il 17 ottobre ricorre la giornata internazionale contro la povertà, istituita dall’ONU il 22 dicembre 1992. Un problema che attualmente riguarda circa tre miliardi di persone in tutto il mondo, e che è tra i principali obiettivi del “Millennium Develpment Goals”, gli ambiziosi obiettivi del millennio.

millenium campagin

Sono passati più di vent’anni, e la speranza era quella di arrivare al 2015 con l’obiettivo di dimezzare le persone che sopravvivono sotto la soglia di un dollaro al giorno. Ma come è possibile evidenziare dagli stessi dati forniti dall’ONU e dalla comunità internazionale, l’obiettivo è stato solo parzialmente centrato, e rimandato a dopo il 2015 con le azioni previste nella “Post-2015 Development Agenda”, che rimpiazzerà i Millennium Develpoment Goals.

“On this day we recommit to think, decide and act together against extreme poverty — and plan for a world where no-one is left behind. Our aim must be prosperity for all, not just a few.” Secretary-General Ban Ki-moon

Il tema scelto quest’anno per la giornata internazionale contro la povertà è quello di “mettere fine alla violenza estrema e promuovere i processi di pace”.

La giornata inizierà con la tradizionale commemorazione presso il palazzo della Nazioni Unite a New York, e continuerà anche attraverso i social network, grazie alla all’hastag #EndPoverty, che permetterà di dare visibilità a questa tematica.

Lascia un commento

Your email address will not be published. *
You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>