Inserimento nel mercato del lavoro per 4 giovani ragazze di Capo Verde

Inserimento nel mercato del lavoro per 4 giovani ragazze di Capo Verde – pr. n. 80/09

Il progetto, sostenuto dalla Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus in collaborazione con l’Associazione Onlus PCN (Persone Come Noi), è volto alla formazione di quattro ragazze che lavorano presso l’ONG capoverdiana Organisaçao das Mulheres de Cabo Verde, OMCV. Le ragazze che percepiscono un salario di circa 30.000 escudos mensili, non hanno la possibilità, con tale somma, di poter pagare le spese per la frequenza agli studi. L’OMCV opera da decenni nell’arcipelago di Capo Verde con una struttura decentrata in tutte le isole, nei settori della formazione ed educazione informale, salute di base e riproduttiva e microcredito. L’organizzazione è composta da 36 operatrici dislocate nelle differenti isole, uffici in oltre 20 località con personale volontario o dipendente ed ogni anno si rapporta nelle sue differenti attività con oltre 6.000 donne. La formazione delle quattro borsiste consentirà loro di inserirsi, a livello di responsabilità, nei quattro settori principali dell’attività della OMCV: settorre microcredito, settore amministrativo, settore salute di base, settore pianificazione familiare e salute riproduttiva. Delle quattro candidate che hanno ultimato il 12° anno della scuola ordinaria e, successivamente i corsi di formazione, due hanno frequentato un corso di studi di orientamento umanistico. Inoltre, la OMCV sta lavorando per rendere più efficace il sistema di microcredito passando dall’attuale computo degli interessi realizzato con il metodo flat al declining, ossia alla computazione non sul massimo scoperto ma sulla somma residua. Questo determina sia una diminuzione dei costi per le beneficiarie che un più rapido reimpiego dei capitali dati in prestito di cui il declining tendenzialmente accelera i tempi di restituzione.