Formazione per quaranta donne- Maputo

Formazione per cooperative agricole – P. 34

Progetto della durata di un anno per quaranta donne del Movimento femminile della Unione Generale delle Cooperative (UGC) di Maputo. Si tratta di un programma formativo diretto all’istruzione e valorizzazione delle donne contadine mozambicane.
Il Mozambico è uno dei paesi più poveri del mondo ed è particolarmente carente sotto il profilo del personale qualificato in attività rurali con esperienza di produzione e vendita dei prodotti.
La natura dell’UGC è quella di un’impresa comunitaria dove le cooperative più fragili non vengono espulse, ma esiste un meccanismo di ridistribuzione interno che favorisce anche la concessione di microcredito, con l’obiettivo prioritario di creare nuove occasioni di impiego, per una sempre più intensa lotta alla povertà.
Il circuito della commercializzazione è controllato dalla stessa Unione: le cooperative ricevono, per gli input produttivi, un prestito che possono rimborsare al momento della vendita. E’ questa una forma particolare di microcredito.