Formazione professionale per venti ragazze

Formazione professionale per venti ragazze – P. 25

In collaborazione con l’Associazione Basilicata-Mozambico, vengono sostenute venti borse di studio a favore di giovani mozambicane, per lo più orfane e senza mezzi economici, per poter proseguire gli studi in varie discipline.
L’Associazione ha una serie di progetti in Mozambico seguiti dal frate cappuccino Antonio Triggiante che seleziona e segue personalmente le studentesse per tutta la durata degli studi.
Anche se le scuole statali sono diffuse in tutto il Paese, di fatto non funzionano perché gli insegnanti, non pagati da anni, si rifiutano di svolgere la loro attività e per garantirsi la sopravvivenza si dedicano all’agricoltura, come la maggior parte della popolazione.
Le comunità presenti localmente sono l’unico punto di riferimento per un miglioramento culturale socio-sanitario dell’intera comunità. In queste strutture le ragazze ritrovano una famiglia e frequentano la scuola, uno degli investimenti più efficaci per creare delle società alfabetizzate, autonome e sane.