Reinserimento sociale di 50 ragazze e bambine

Recupero ragazze di strada- ASMARA- P. 40

Il progetto di reinserimento socio-educativo di ragazze di strada denominato “Dalla strada alla scuola”, è rivolto a trentacinque bambine e ragazze. Inoltre sono state individuate altre quindici ragazze da inserire in un percorso formativo scolastico che le allontani dalla vita di strada e dall’accattonaggio e che dia loro gli strumenti e le conoscenze per iniziare a sperare e progettare un futuro migliore.
Il progetto ha lo scopo di combattere i loro comportamenti antisociali, educandole ad un atteggiamento cooperativo e, allo stesso tempo, di fare in modo che la famiglia si prenda cura di loro, controllando l’andamento scolastico e reinserendole nella normale vita familiare togliendole dalla strada spesso anticamera della prostituzione e della piccola criminalità.
Il dialogo con le famiglie è lo strumento primario per la buona riuscita del progetto. La famiglia rimane infatti l’elemento fondamentale per supportare le ragazze nel percorso di reinserimento. Senza l’appoggio della famiglia spesso si è assistito a fenomeni temporanei di abbandono e di perdita di motivazione da parte delle beneficiarie del progetto.