Lascito Testamentario

Questo genere di donazione fa la differenza per il futuro di molte donne offrendo loro una prospettiva di vita migliore, un investimento lungimirante proiettato nel futuro per accendere nuove speranze

Attraverso un lascito testamentario puoi intestare alla Fondazione Rita-Levi Montalcini quello che preferisci:

  • Una somma di denaro, titoli, azioni, buoni postali, fondi di investimento o il proprio TFR;

  • Beni mobili come opere d’arte, gioielli, arredi;

  • Beni immobili come appartamenti, un terreni, fabbricati ecc.

.

Perché fare il  Lascito

Con il lascito prolunghi nel tempo il tuo impegno in favore dell’istruzione e dello sviluppo delle donne africane. Un lascito testamentario, è una garanzia di continuità che ci permette di portare avanti gli impegni assunti nei confronti delle donne e dei bambini più vulnerabili.

 

Come fare un Lascito

Il lascito testamentario a una istituzione riconosciuta è esente da imposta di successione;

Per effettuare un lascito testamentario basta esprimere in modo chiaro le proprie volontà con:

  • un testamento “olografo”, scritto a mano, contente data e luogo della stesura, deve specificare in modo completo i dati del beneficiario e deve essere firmato. Si può anche nominare una persona di fiducia come esecutore testamentario, per garantire l’attuazione delle proprie volontà. Il testamento deve essere conservato in luogo sicuro, o depositato presso un notaio, o in banca, o presso l’esecutore testamentario.

  • un testamento “pubblico”, redatto di fronte ad un notaio alla presenza di due testimoni e reso pubblico dopo la morte del testatore; il costo di questa operazione è modesto ed è una sicura garanzia per il buon fine delle proprie volontà.

.

Per maggiori informazioni contatta la Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus al numero 06 44 24 17 86, oppure scrivi una mail a info@ritalevimontalcini.org