ELLEN SIRLEAF: LA MAMMA DELLA LIBERIA

La chiamano Mama Ellen, per l’istinto di protezione che è tipico di una madre con i suoi figli, e che lei, con più vasta portata, prova per il suo Paese. Ellen Sirleaf, premio Nobel per la Pace nel 2011 assieme a Tawakkul Karman e Leymah Gbowee “per la loro battaglia non violenta a favore della…

Leggi tutto →

IL CORSO CHE GUIDA ALLA VITA

L’educazione promossa dalla Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus non è soltanto concentrata nell’insegnare a scrivere e a leggere,  oppure nell’offrire l’opportunità di una laurea o di imparare una professione,  ma esiste un altro tipo di formazione, essenziale e primario, la conoscenza delle principali regole sanitarie e quotidiane, per sconfiggere piaghe del sottosviluppo mondiale, prevenire e saper…

Leggi tutto →

QUEL CORAGGIO CHE CAMBIO’ IL DESTINO

L’infibulazione, una pratica che in certe zone dell’Africa è culturalmente considerata l’ingresso all’età adulta. Le levatrici costringono le ragazze alla mutilazione delle zone genitali, altrimenti non sarebbero mai considerate degne di rispetto dalla società, emarginate, senza la possibilità di sposarsi e fare figli. Ma questo genere di accettata violenza causa infezioni talvolta mortali. Senza alcuna…

Leggi tutto →

TRA SOGNO E REALTA’

 “La bambina africana dalla testolina ricciuta, dell’età di circa cinque anni, non si era mossa per tutta la notte a lato del letto di Rosita, una piccola occidentale costretta a seguire il padre in missione, su quelle terre lontane. Haisha era stata lì, paziente, immobile, come se non avesse fretta di andarsene, anzi sembrava avesse…

Leggi tutto →

L’ORO DEL DESERTO

Una delle qualità delle donne africane è ricavare sapientemente dalle risorse naturali, offerte dalla loro terra, degli ottimi prodotti di vario genere: dal burro di karitè, una sostanza commestibile che si ottiene dai semi del karitè di un particolare albero dell’Africa occidentale, all’altrettanto famoso olio di argan, estratto dai semi di una pianta in Marocco….

Leggi tutto →

Se io posso costruire un ospedale a 60 anni, potete farlo anche voi

Queste le parole di Edna Adan Ismail, fondatrice del primo ospedale e centro di formazione medico del suo paese, nonché fondatrice della Mezzaluna rossa somala ed ex primo ministro del Somaliland, uno Stato dell’Africa orientale non ancora riconosciuto dalla comunità internazionale. “A 16 anni e mezzo ho ricevuto una borsa di studio in Inghilterra, quello…

Leggi tutto →

Ragazze costrette a saltare la scuola, il taboo dell’igiene femminile in Africa

Secondo l’ UNICEF “How to integrate water, sanitation and hygiene into HIV programmes“, una studentessa su dieci in Africa salta o rinuncia completamente ad andare a scuola a causa delle mestruazioni. Ci sono molti aspetti che legano i tassi di partecipazione scolastica delle ragazze al ciclo mestruale. In primo luogo, la mancanza di prodotti sanitari a prezzi accessibili e…

Leggi tutto →

ETIOPIA - L’OSPEDALE DELLA SPERANZA

Una grande impresa per un ambizioso progetto, questo è stato fatto dalla Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus, in collaborazione con Medici per l’Africa Cuamm ed il sostegno del Ministero degli Affari Esteri. Trenta meritevoli donne sono state selezionate e formate in Etiopia, a Wolisso, per diventare brave ostetriche e infermiere. Secondo recenti stime l’Etiopia è uno…

Leggi tutto →