Formazione infermiere: un ennesimo ciclo di studi che sta per concludersi

Selezionate tra le famiglie più povere in piena foresta equatoriale, della Repubblica Democratica del Congo, 23 ragazze stanno per ultimare il quarto ed ultimo anno  della scuola per infermiere di Bokungo (l’institut supérieur des techniques médicales de Kinshasa) e ci hanno inviato le loro foto, orgogliose di essere quasi al termine del loro percorso e…

Leggi tutto →

Quanto pesa la famiglia nell’istruzione delle ragazze in Africa

Abbiamo già evidenziato come, tra le tante cause che contribuiscono ad allontanare le ragazze dall’istruzione, esistono problemi di tipo strutturale, carenza di aule e insegnanti, fino a problemi di tipo igenico-sanitari, come raccontato bene in questo articolo Ragazze costrette a saltare la scuola, il taboo dell’igiene femminile in Africa. Ma sicuramente il problema principale rimane quello di…

Leggi tutto →

Donne, politica e potere. Quali progressi e in quali paesi la donna è meglio rappresentata

Un tema sempre molto discusso, quello della partecipazione delle donne nelle posizioni di potere al livello politico e istituzionale. Quali sono i paesi che garantiscono maggiore rappresentatività e uguaglianza in questo campo ? A questa domanda ha cercato di rispondere di recente in un articolo il Guardian, che ha messo a confronto alcuni dati e…

Leggi tutto →

L’Africa day all’Expo 2015

I sapori d’Africa hanno avvolto Milano per un giorno intero. Il 25 maggio 2015 è stata una giornata celebrativa dedicata all’Africa, all’Expo 2015, esattamente nella data che coincide con la nascita dell’Unione Africana, nel 1963. Per tutto il giorno i padiglioni africani sono stati animati da spettacoli ed eventi, dedicati alle potenzialità del Continente, in…

Leggi tutto →

La strage di Garissa: per non dimenticare

Era il 2 aprile del 2015 quando il gruppo islamista di Al Shabaab fece irruzione nel Campus Universitario di Garissa, in Kenya, sorprendendo gli studenti nel sonno, alle prime luci dell’alba. Una volta svegliati, vennero interrogati sulla loro fede religiosa e questo fu soltanto l’inizio di uno sterminio di cristiani. L’occupazione da parte dei guerriglieri…

Leggi tutto →

Il diritto violato: l’infibulazione

Ancora troppo diffusa, in Africa, una pratica a cui sono soggette molte bambine dai 4 ai 14 anni: l’infibulazione, questo è secondo le stime dell’Unicef. Pratica a cui ruotano intorno una serie di pregiudizi che fondano le loro radici soprattutto in ragioni sociologiche, in quanto è considerata un’iniziazione delle giovani ragazze verso l’età adulta ed…

Leggi tutto →

Agricoltura in Africa: donne in primo piano

Secondo le stime Fao l’agricoltura nei Paesi in via di Sviluppo sarebbe in mano alle donne. Sono le donne protagoniste del 60% della manodopera, in un settore che riveste un’importanza non indifferente nel panorama del Prodotto Interno Lordo africano, più del 14%. Nel particolare la densità di popolazione delle aree rurali è altissima e varia…

Leggi tutto →

Siria, pericolo nelle scuole

Sono dati allarmanti quelli emersi a seguito di uno studio dell’Unicef, relativo al tasso d’istruzione in Siria, di cui già abbiamo precedentemente parlato. Il resoconto della ricerca, svolta in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione,  è stato presentato durante un briefing a Ginevra e riporta dati preoccupanti: più di due milioni di bambini non frequentano la…

Leggi tutto →

Sud Sudan: la costruzione di pace si impara a scuola

Mentre sale a duecentomila il numero di Sudanesi che fuggono dalla guerra in Darfur, trovando riparo in Etiopia, un gruppo di giovani si impegna a riportare la pace. In uno dei dieci stati del Sud Sudan, precisamente la città di Yei, nello Stato di Central Equatoria, venti ragazze e cinquantacinque ragazzi si sono diplomati a…

Leggi tutto →