PROFILO DELLA FONDAZIONE
RITA LEVI-MONTALCINI ONLUS

Costituita nel luglio del 1992 da Rita e Paola Levi-Montalcini, in memoria del padre Adamo Levi, la Fondazione Levi-Montalcini Onlus, con il motto “Il futuro ai giovani” e allo scopo di favorire l’orientamento allo studio e al lavoro delle nuove generazioni, è diventata operativa nel novembre dello stesso anno.
Nel gennaio 2001 come da me proposto e approvato dai membri del Consiglio di Amministrazione, si sono apportate delle importanti modifiche allo Statuto della Fondazione con la nuova denominazione “Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus”. I motivi per perseguire determinati scopi, sono basati sulla consapevolezza che è mandatario venire in aiuto alle donne di paesi dove si lotta ogni giorno per la sopravvivenza. Tale esigenza è dovuta ad una delle maggiori problematiche che grava sulle popolazioni del sud del mondo, in particolare nel continente africano, e cioè il mancato accesso all’istruzione alla quasi totalità delle appartenenti al sesso femminile.
Lo sviluppo dei paesi ad alto livello culturale ha dimostrato che l’istruzione è la chiave di volta del progresso di un paese. L’educazione a tutti i livelli costituisce, infatti il più efficace strumento per creare una classe educata di donne in grado di assumere posizioni direttive a livello sociale, politico e scientifico, di mettere a frutto le possibilità offerte dai programmi di cooperazione internazionale, di educare i giovani delle nuove generazioni successive.
Il programma della Fondazione ha un duplice scopo, il primo di venire in aiuto a popolazioni che vivono in condizioni di estrema indigenza, il secondo di impedire che le tragiche condizioni di questi paesi provochino migrazioni di massa e sollevino altri sconvolgimenti a livello globale.
La creatività e l’efficienza organizzativa, già dimostrata dalle giovani donne africane, potranno innescare meccanismi di trasformazione sociale, essenziali per le loro stesse e per l’intero genere umano.
Così come un battito di ali di una farfalla, nella foresta dell’Amazzonia, può provocare, anche a distanza di tempo, un uragano al polo opposto al globo, allo stesso modo le finalità della Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus mediante l’assegnazione di borse di studio, nelle più critiche situazioni africane, possono innescare meccanismi di trasformazione radicali, vantaggiose a livello mondiale.

Rita Levi-Montalcini


 Scarica lo statuto della Fondazione (.pdf)