L’Africa si salva con l’istruzione delle sue donne. Un’intuizione di Rita Levi-Montalcini (1909-2012)

Riflettendo sulla sua lunga ed eccezionale carriera scientifica che le aveva meritato il Premio Nobel, Rita Levi-Montalcini si rese conto che alla base del suo personale successo c’era stata la possibilità di studiare e di frequentare l’università. Opportunità che a lei era stata concessa, ma che non era frequente per le ragazze all’epoca. A…

Leggi tutto →

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: non soltanto il 25 novembre

I casi di cronaca di tutto il mondo preoccupano al punto tale da rendere il 25 novembre una data profondamente sentita da tutti. Giorno in cui l’umanità intera dice “NO” alla violenza sulle donne. UN CENNO DI STORIA Perchè l’Assemblea Generale dell’ONU ha scelto proprio questo giorno per schierarsi contro la violenza sulle donne? Dal…

Leggi tutto →

Fidapa: quando la solidarietà è donna

Ancora una volta la nostra strada si incontra, per il sostegno di programmi educativi in Africa, con la Fidapa BPW, acronimo di Federazione Italiana Donne Arti Professioni e Affari, associazione tutta al femminile che nasce affiliata alla Federazione Internazionale BPW, composta da ben 11 mila socie. L’iniziativa è partita quest’anno sia dalla Fidapa del distretto…

Leggi tutto →

Sostegno, solidarietà e amicizia: un premio per un legame speciale

Nostri sostenitori ormai da anni, gli amici di Magi, un laboratorio di diagnosi e ricerca di malattie rare della provincia di Bolzano, hanno deciso di rendere omaggio alla fruttuosa collaborazione con la Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus, consegnando una targa al suo Vice Presidente, Ambasciatore Francesco Aloisi de Larderel, in sua rappresentanza, nell’occasione di un congresso…

Leggi tutto →

Afrobarometer: donne ancora troppe disuguaglianze

Nonostante il crescente sostegno pubblico a favore della parità di genere e le iniziative di alcuni governi africani, le disuguaglianze nell’istruzione delle donne rimangono significative. Le Nazioni Unite riferiscono un aumento tassi di iscrizione delle scuole elementari, dal 52% del 1990 al 78% nel 2012 in Africa sub-sahariana e dal 80% al 99% in Nord…

Leggi tutto →

Andrea Ferro: il giorno della laurea dedicato all’Africa

Andrea Ferro è un giovane ragazzo di 22 anni giunto ad uno dei traguardi più importanti della sua vita: il 23 giugno 2016 ha conseguito la sua laurea in “Relazioni Internazionali e Diritti Umani” di Padova. Ed è in questa occasione che ha scelto di rendere partecipe della sua gioia anche una ragazza che, nonostante…

Leggi tutto →

Il futuro dell’Africa è donna: l’avvocato che sfidò il potere

Si è messa contro la corruzione del potere, Thuri Madonsela, una giovane e coraggiosa avvocatessa Sudafricana. Per questo motivo ha conquistato un posto tra le quindici donne più importanti del 2015, secondo l’annuale report del quotidiano financial time, assieme a tanti altri nomi importanti, come Michelle Obama. La donna può cambiare il mondo Thuri Madonsela…

Leggi tutto →

Jenne e Solange: obiettivo raggiunto!

Jeanne e Solange ce l’hanno fatta! Due delle nostre ragazze del progetto n. 139.11, in Rwanda, si sono laureate nel dicembre 2015. Le vediamo nelle foto felici di aver raggiunto un obiettivo tanto ambito, malgrado le serie difficoltà attraversate nel passato, a causa del genocidio che ha sconvolto il Paese nel 1994 e la perdita…

Leggi tutto →

Il futuro dell’Africa è donna: Embet dai sogni che diventano realtà

Esempi di donne che dinnanzi le difficoltà della vita trovano una forza incredibile ce ne sono, molti di questi sono in Africa, dove molto spesso le donne si ritrovano ad un certo punto da sole a dover provvedere alla loro famiglie, perché abbandonate o perché rimaste vedove. E’ questo il recente caso di una donna…

Leggi tutto →

Telling Story: Manunginina e Blaise, un sogno dal camice bianco

Manunginina è una giovane donna dagli occhi grandi e scuri, illuminati di vitalità. La sorte l’ha fatta nascere in una zona molto povera del Congo, a Misay. Vive di stenti, ma circondata da una famiglia numerosa che non le fa mancare un bene fondamentale: l’affetto . E’ suo padre Gilbert, che lavora infaticabilmente come meccanico…

Leggi tutto →