00161 Roma - Via Catanzaro, 9
Tel. +39 06 44241786
Fax +39 06 44242885
[email protected]
 
26/02/2008
Premio "Luigi Coppola"

Incontro con Rita Levi Montalcini e Chiara Castellani
Sara S. Tabbone, presidente dell’ A.I.D.M. Sez. Pr.le di Treviso ha incontrato Rita Levi-Montalcini e Chiara Castellani durante la cerimonia per il conferimento del premio "Luigi Coppola - Città di Gallipoli" e per la consegna del Sigillo della Città di Padova che le due donne medico hanno ricevuto sabato 23 febbraio 2008 nell’Aula Magna "Galileo Galilei" dell’Università di Padova, Palazzo del Bo. La Presidente, davanti agli invitati del Comitato scientifico e del Comitato d’onore, ha potuto esprimere l’orgoglio delle donne medico di averle come esempio di vita e ha portato i saluti dell’Associazione Italiana Donne Medico che rappresentava per incarico della Presidente Nazionale. La grande Rita, Premio Nobel per la Medicina, ha ringraziato la Presidente con parole affettuose e con un bacio, mentre Lamberto Coppola ha dimostrato gratitudine per la presenza dell’Associazione Italiana Donne Medico che ha definito “una delle più qualificanti della serata”. La Senatrice, ricercatrice in neurobiologia e psichiatria, oggi novantanovenne, è riuscita a partecipare ad ogni momento dell’ evento che è durato due ore, godendo anche dei brani musicali che sono stati offerti da " I Solisti Veneti". Dopo l’incontro ha trovato energie per fare una visita alla mostra del cioccolato organizzata a favore della pediatria dell’Ospedale di Padova, che si teneva in una piazzetta vicina a Palazzo del Bo. Chiara Castellani è ginecologa, laureata in medicina come la Presidente Sara Tabbone all’ Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, missionaria laica in Congo con voti di povertà e di obbedienza. E’ responsabile del progetto AIFO a Kimbau. Unico medico per 150.000 abitanti in una zona di 5.000 chilometri quadrati, opera attivamente e con grandissima passione, nonostante tutte le difficoltà del luogo e la privazione del suo braccio destro a seguito di un grave incidente stradale, percorrendo in autoambulanza una strada dissestata. Nel 2005 le sono state conferite le insegne dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana. Anche la Fondazione Rita Levi-Montalcini di Roma contribuisce al finanziamento delle sue attività. Premio e Sigillo sono stati consegnati anche a Domenico Fedele, specialista in malattie metaboliche, Professore Ordinario per la cattedra in endocrinologia e medicina costituzionale dell’Università di Padova. La Presidente è stata accolta con affetto da Francesco Coppola, suo compagno al corso di laurea in medicina, oggi direttore dell’ Unità Operativa di Ginecologia ed Ostetricia dell’Azienda Ospedaliera di Parma e Professore Associato in ginecologia e ostetricia presso l’Università di Parma. Fecondo è stato l’incontro con il ginecologo Francesco Libero Giorgino (membro del comitato scientifico del premio) per la conferma di un programma di collaborazione tra l’ AIDM Sez. Pr.le di Treviso e l’Associazione Ginecologi Extraospedalieri (A.G.E.O.), di cui è Presidente (www.ageo-federazione.it). Il premio "Luigi Coppola" è stato istituito nel 1997 dalla famiglia dell’illustre ginecologo fondatore della Divisione di Ostetricia e Ginecologia dell’ Ospedale di Gallipoli, e ,con Fortunato Montuoro ed Emilio Giudici, fondatore dell’A.O.G.O.I.( Associazione Ostetrici Ginecologi Ospedalieri Italiani); viene assegnato a Medici, Ricercatori, nonché ad Associazioni che si sono distinti nel campo della medicina e della Biologia non solo dal punto di vista scientifico ma anche sociale ed antropologico



Torna
 
 

27/01/2012
EVA ERA AFRICANA Sosteniamo l'istruzione femminile in Africa
Perugia, 27 gennaio 2012 Palazzo della Provincia, Sala Consiliare, Piazza Italia 11

 

11/10/2011
In occasione della III Conferenza Internazionale "L'istruzione chiave dello sviluppo" Auditorium dell’Ara Pacis - Roma
"SVILUPPO: RAUTI, ISTRUZIONE PER TUTTI E' SFIDA GLOBALE"

  Fondazione Rita Levi-Montalcini Onlus | Un futuro alle donne africane, il futuro ai giovani  
  Powered by Becom